INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI

“CLIENTI PERSONE FISICHE”

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Reg. (UE) 2016/679 (GDPR)

 

B3008_REV01_201805    Rev. 00 MAGGIO 2018

La società ROGGERI COSTRUZIONI S.r.l. con sede legale in Via Faveti, 6 – 24060 Foresto Sparso (BG), nella persona del suo Legale Rappresentante Roggeri Marco, in relazione ai dati personali che La riguardano e che formeranno oggetto di trattamento, La informa di quanto segue:

Finalità del trattamento dei dati:

La raccolta ed il trattamento dei dati personali sono effettuati per le seguenti finalità:

• l’espletamento degli adempimenti previsti dalle normative vigenti in materia di Sicurezza e Salute sul Lavoro e Privacy;

• l’adempimento di tutte le operazioni imposte da obblighi normativi, delle disposizioni fiscali e tributarie derivanti dallo svolgimento dell’attività di impresa e delle prescrizioni previste in materia di antiriciclaggio;

• l’instaurazione e l’esecuzione dei rapporti contrattuali;

• le operazioni strettamente connesse e strumentali all’avvio dei suddetti rapporti, ivi compresa l’acquisizione di informazioni preliminari;

• la gestione dei rapporti per attività di amministrazione, contabilità, fatturazione, servizi, gestione dell'eventuale contenzioso;

• la rilevazione del grado di soddisfazione della clientela, l’elaborazione di statistiche ad uso interno;

e saranno oggetto di trattamento improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. I Suoi dati personali verranno trattati per tutta la durata del rapporto di lavoro e anche successivamente per l’espletamento di tutti gli adempimenti di legge.

Modalità di trattamento dei dati:

Il trattamento dei dati per le finalità esposte ha luogo con modalità sia automatizzate, su supporto elettronico, sia non automatizzate, su supporto cartaceo, nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla legge, dai regolamenti conseguenti e da disposizioni interne.

Luogo di trattamento dei dati:

I dati vengono attualmente trattati ed archiviati presso la sede operativa di Via Garibaldi, 23 – 25030 Paratico (BS). Sono inoltre trattati, per conto della Scrivente, da professionisti e/o società incaricati di svolgere attività tecniche, di sviluppo, gestionali e amministrativo - contabili.

Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati e conseguenze di un eventuale rifiuto al conferimento:

Alcuni dati sono indispensabili per l’instaurazione del rapporto o per la sua esecuzione, mentre altri si possono definire accessori a tali fini. Il conferimento dei dati alla scrivente è obbligatorio per i soli dati per cui è previsto un obbligo normativo o contrattuale. Tuttavia, il trattamento oggetto della presente informativa è lecito e consentito, anche in assenza di consenso, in quanto necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare del trattamento

Conseguenze di un eventuale rifiuto al conferimento:

Nei casi in cui il conferimento dei dati è previsto da un obbligo normativo o contrattuale, l’eventuale rifiuto metterebbe lo scrivente nelle condizioni di non poter dare esecuzione o prosecuzione al servizio in quanto costituirebbe un trattamento illecito. Nei casi in cui non sia previsto alcun obbligo di legge al conferimento dei dati, il rifiuto non sortirebbe le conseguenze di cui sopra ma impedirebbe comunque di dare esecuzione alle operazioni accessorie.

Comunicazione dei dati:

Ferme restando le comunicazioni eseguite in adempimento di obblighi di legge e contrattuali, tutti i dati raccolti ed elaborati potranno essere comunicati esclusivamente per le finalità sopra specificate a:

• Professionisti e consulenti, società di consulenza ed assistenza;

• Enti Pubblici e privati, anche a seguito di ispezioni o verifiche;

• Soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizione di legge.

I dati personali non saranno oggetto di alcuna forma di diffusione e/o cessione, fatto salvo il caso di stretta collaborazione con strutture idonee allo sviluppo, implementazione, realizzazione ed assistenza su software da noi sviluppati esclusivamente per il raggiungimento dei fini acclarati dalla presente.

Trasferimento dei dati all’estero:

I dati personali forniti, non saranno trasferiti all’estero all’interno o all’esterno dell’Unione Europea.

Tempi di conservazione dei dati:

I dati forniti verranno conservati presso i nostri archivi secondo i seguenti parametri:

• Per le attività di amministrazione, contabilità, contrattuali e giuslavoristiche, gestione dell'eventuale contenzioso: 10 anni come stabilito per Legge dal disposto dell’art. 2220 C.C., fatti salvi eventuali ritardati pagamenti dei corrispettivi che ne giustifichino il prolungamento.

Diritti dell’interessato:

Relativamente ai dati personali forniti può esercitare i diritti previsti dall’art. 15 del Reg. (UE) 2016/679 (di cui viene allegata copia). Ove applicabili, ha altresì i diritti di cui agli artt. 16-21 del Reg. (UE) 2016/679 (Diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), nonché il diritto di reclamo all’Autorità Garante. In caso di sottoscrizione di una qualsiasi forma di consenso al trattamento richiesto da ROGGERI COSTRUZIONI S.r.l. si fa presente che l’interessato può revocarlo in qualsiasi momento, fatti salvi gli adempimenti obbligatori previsti dalla normativa vigente al momento della richiesta di revoca, contattando il Titolare del trattamento ai recapiti di seguito riportati.

Titolare del trattamento.

Il titolare del trattamento, al quale Lei potrà rivolgersi per far valere i diritti di cui all’art. 15, è ROGGERI COSTRUZIONI S.r.l. con sede legale in Via Faveti, 6 – 24060 Foresto Sparso (BG), nella persona del suo Legale Rappresentante Roggeri Marco. I citati diritti potranno essere esercitati anche mediante l’invio di comunicazioni al seguente indirizzo di posta elettronica: roggeri@roggericostruzioni.it

 

Data _24/05/2018_______________

ROGGERI COSTRUZIONI S.r.l.

 

 

 

 

Articolo 15 - Diritto di accesso dell'interessato

1. L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l'accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:

a) le finalità del trattamento;

b) le categorie di dati personali in questione;

c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;

d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;

e) l'esistenza del diritto dell'interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;

f) il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo;

g) qualora i dati non siano raccolti presso l'interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;

h) l'esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all'articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l'importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l'interessato.

2. Qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un'organizzazione internazionale, l'interessato ha il diritto di essere informato dell'esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell'articolo 46 relative al trasferimento.

3. Il titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento. In caso di ulteriori copie richieste dall'interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se l'interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell'interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.

4. Il diritto di ottenere una copia di cui al paragrafo 3 non deve ledere i diritti e le libertà altrui.